Blog

La magia della primavera a casa tua

La magia della primavera a casa tua

I primi fiori spuntano tra l'erba, i prati diventano sempre più verdi e al mattino il sole compare prima all'orizzonte! Kiludo ha per voi due fantastiche idee facilissime da realizzare: piantate i semi seguendo le istruzioni e osservate il risveglio della natura!

L'uovo di crescione

La Pasqua è alle porte e possiamo ricominciare ad arricchire l'insalata con delle erbe fresche. Quindi l'omino-uovo con i capelli di crescione è l'alternativa ideale al classico uovo di Pasqua e in più mette tanta allegria!

Per la trasformazione da guscio a omino-uovo di crescione ci vogliono circa 5-6 giorni.

Occorrente:

  • Metà guscio d'uovo lavato (consiglio: la prossima volta che fate una torta conservate il guscio di un uovo)
  • Ovatta o carta da cucina appallottolata
  • Semi di crescione

Procedimento:

  • Inumidire con acqua l'ovatta o la carta da cucina e introdurla con cautela nel guscio d'uovo
  • Inserire i semi di crescione sull'ovatta molto ravvicinati da loro
  • Mantenere sempre umida l'ovatta con uno spruzzino


Forte come un fagiolo

Con questo semplice, ma divertente piccolo progetto scaccerete la noia in un piovoso pomeriggio di aprile e il risultato vi stupirà.


Occorrente:

  • Bicchieri vuoti
  • Ovatta o carta da cucina
  • Semi di fagioli (preferibilmente sementi da orto, ma funziona anche con i fagioli che si usano per cucinare)

Procedimento:

  • Comprimere l'ovatta o la carta da cucina nel bicchiere
  • Inserire 2-3 fagioli sufficientemente distanziati lungo il bordo
  • Aggiungere acqua finché l'ovatta o la carta da cucina non risulta umida. Mettere il bicchiere vicino alla finestra
  • Dopo circa quattro giorni, i fagioli iniziano già a mettere le radici e a fuoriuscire dal bicchiere
  • Non appena spunteranno le foglie, potete togliere le piantine dal bicchiere e piantarle in un vaso o in giardino


Di Annette Gröbly, KILUDO rivista creativa per bambini

Istruzioni dettagliate su KILUDO

Blog Archiv 2019

Blog Archiv 2018

Blog Archiv 2017

Si prega di compilare ancora questi dati

x

Errore

x

Errore

x

x